Pink velvet con ganache al cioccolato

Il sapore di questa pink velvet con ganache al cioccolato è da urlo, perciò anche se il mio colore è uscito un po’ tenue non potrai che fare un figurone se la provi! Nella ricetta ho raddoppiato la dose di colorante così che tu non abbia il mio stesso problema: sarà di un bel rosa. La mia base per la ricetta è la red velvet dal libro di Gabriele di Bake Off, modificata per renderla molto pink. Se poi la decori con tanti cuoricini – i miei sono cialdine che mi ha regalato Bussydiventa il dolce ideale per un romantico San Valentino.

Ingredienti per una torta diametro 20 cm

  • 150 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero semolato
  • 40 g di zucchero di canna e 30 g di zucchero moscovado
  • una bacca di vaniglia bourbon
  • 3 g di sale
  • 180 g di uova (3 medie)
  • 5 g di bicarbonato
  • mezzo cucchiaino di colorante rosa in gel
  • 125 g di yogurt mescolato a 125 g di latte (o 250 g di latticcello)
  • 370 g di farina 00
  • 5 g di lievito per dolci
  • 5 g di aceto di mele
  • 200 ml di panna da montare
  • 250 g di cioccolato fondente

Nella planetaria o con le fruste elettriche monta il burro con gli zuccheri, i semi del baccello di vaniglia e il sale fino a che non avrà una consistenza spumosa. Sempre montando unisci le uova una alla volta, il bicarbonato setacciato e il colorante. Quando avrai un composto omogeneo incorpora il latticello – o come me l’amalgama di latte e yogurt – alternato alla farina setacciata con il lievito mescolando dal basso verso l’alto con una spatola, facendo attenzione a non smontare il tutto. Da ultimo unisci anche l’aceto e amalgamalo con cura.

Distribuisci lo staccante o imburra e infarina lo stampo con bordi alti, versaci il composto e inforna a 175 gradi per 30-35 minuti: fai sempre la prova stecchino prima di sfornare. Lascia raffreddare leggermente, sforma, quindi lascia raffreddare completamente al fresco (in questa stagione basta un davanzale). Quando sarà completamente fredda taglia in 3 strati più o meno uniformi.

Nel frattempo avrai preparato la ganache: porta la panna a ebollizione leggera e versaci il cioccolato spezzettato molto piccolo. Amalgama con una frusta, quindi sposta in una ciotola che andrai a immergere in un contenitore con acqua e ghiaccio per raffreddare. Poni in frigo 10 minuti circa, quindi monta con le fruste Dino ad orrenere una crema soda. Distribuiscila tra gli strati, quindi ricopri l’intero dolce con la ganache. Decora a piacere con panna e cuoricini o fragole.

Una ricetta un po’ laboriosa quella della pink velvet con ganache al cioccolato, perfetta per dimostrare tutto il tuo amore a San Valentino, no? Se la provi tagga il tuo risultato con #chiacchiereacolazione

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *