Cuori di frolla all’amarena decorati

Quando ho visto su Instagram le opere d’arte dell’israeliana Adi Klinghofer me ne sono innamorata: un’idea tutto sommato semplice ma riccamente ornate. Subito ho immaginato di preparare per San Valentino una mia versione di questi dolcetti speciali, anche se ci ho messo un po’ a decidere come realizzarli. Alla fine la scelta per questi cuori di frolla è caduta su una crema all’amarena e li ho decorati con amarene, meringhette, biscottini a cuore e fiori di zucchero. Io ho scelto di preparare delle monoporzioni, ma con queste dosi puoi preparare anche una torta del classico formato 24 cm o anche lettere, numeri, altre forme.

Ingredienti

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 250 g di farina
  • scorza di limone
  • colorante alimentare in gel rosa
  • 250 g di mascarpone
  • 40 ml di sciroppo di amarene
  • amarene
  • meringhette
  • fiori di zucchero

Comincia preparando la frolla per la base: a me piace prepararla nel robot per fare veloce, ma puoi usare lo stesso procedimento anche a mano. Mettei nel mixer il burro freddo di frigo, lo zucchero, la farina e la scorza di limone. Azionalo pochi secondi, fino a ottenere un composto bricioloso, quindi aggiungi l’uovo e aziona nuovamente per pochi secondi: dovrà formarsi una palla, appiattiscila e ponila in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Stendi la pasta a un’altezza di almeno mezzo cm e ricava la o le forme che desideri: io ho usato due tagliapasta a cuore di misure diverse. Colora gli scarti di pasta con il colorante alimentare rosa e ricava tanti cuoricini colorati per decorare. Inforna a 180 gradi per circa 12-15 minuti: i biscotti devono essere ben dorati e croccanti. Spostali a raffreddare su una gratella.

Nel frattempo prepara la crema unendo poco per volta lo sciroppo di amarena al mascarpone: assicurati di non ottenere una consistenza troppo liquida. Sposta la crema nella tasca da pasticcere e decora con ciuffetti tutte le forme di frolla, che andranno sovrapposte a due a due. Decora lo strato superiore con i cuoricini di frolla, le meringhette, i fiori di zucchero e le amarene opportunamente tamponate con carta da cucina per non sporcare la crema con lo sciroppo.

I cuori di frolla all’amarena ti permetteranno di ottenere un effetto wow con poco impegno e giusto un po’ di cura nella composizione. Mi raccomando, non prepararli troppo in anticipo, altrimenti la crema inzupperà il biscotto che deve invece restare croccante! Se ti va di provare questa ricetta fammi sapere se ti è piaciuta. Se ti va di mostrarmi il risultato puoi mandarlo alla nostra pagina Facebook o pubblicarlo su Instagram con l’hashtag #chiacchiereacolazione. Cerchi altre idee per San Valentino? La gallery in cima alla home ne è piena!

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *