Crostata alle fragole fresche

Era qualche tempo che mi frullava in testa l’idea di preparare una crostata con le fragole fresche. Ero curiosa di vedere l’effetto di usare il frutto in purezza, senza marmellate o zucchero ad alterarlo. Più o meno come ho fatto con la crostata alle mele con cui avevo giocato coi colori per realizzare un cuore. Qui, sapendo che le fragole sono un brutto particolarmente acquoso, ho aggiunto due ingredienti per assorbire il liquido rilasciato in cottura. Scopriamoli insieme.

Ingredienti:

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 250 g di farina
  • 1 uovo
  • scorza di limone grattugiata
  • una manciata di biscotti secchi
  • 200 g di fragole
  • succo di limone
  • 1 cucchiaio di fecola di patate o amido di mais

Con il mixer (o a mano) lavora rapidamente burro, zucchero, farina e la scorza di limone fino a ottenere un composto bricioloso. Unisci l’uovo e lavora ancora per pochi secondi alla massima velocità: non devi scaldare troppo il burro. Crea un panetto piatto, avvolgi nella pellicola e mettimi frigorifero per almeno 30 minuti.

Taglia le fregole a fettine e irrorale con un po’ di succo di limone, quindi aggiungi la fecola o amido e mescola bene. Stendi la frolla leggermente più sottile nel fondo, bucherella con una forchetta. Riduci a polvere i biscotti secchi e distribuiscila sul fondo, quindi ricopri con le fragole e decora a piacere con altra frolla. Inforna a 180 gradi per 30-40 minuti, fino a che sarà ben dorata.

Autore dell'articolo: Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *