Crostata al cacao con crema di ricotta e caffè

Cosa c’è di meglio di una tazzina di caffè per finire un pasto? Una crostata al cacao con crema di ricotta e caffè! Con la gravidanza fortunatamente non ho perso il piacere di gustare questa bevanda, anche se ovviamente mi limito a uno al giorno. In questo caso ho sostituito la mia solita tazzina con una fetta di crostata e ti assicuro che non mi sono pentita della scelta!

Ingredienti:

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 180 g di farina
  • 70 g di cacao
  • 1 uovo
  • 500 g di ricotta
  • 1 tazzina di caffè
  • 2 cucchiaini di caffè solubile
  • 10 g di amido di mais
  • chicchi di caffè ricoperti di cioccolato

Nel tritatutto metti il burro freddo a tocchetti, lo zucchero, la farina e il cacao. Aziona per circa 30 secondi alla massima potenza. Aggiungi l’uovo e aziona nuovamente: si formerà una palla da avvolgere nella pellicola e riporre in frigorifero per almeno mezz’ora.

Nel frattempo prepara la crema: sciogli nella tazzina di caffè il caffè solubile e lascia raffreddare. Unisci il caffè a cucchiaiate alla ricotta e all’amido di mais. Una volta amalgamato, riponi in frigorifero.

Stendi la frolla e ricopri una teglia diametro 28 e pungi il fondo con una forchetta. Metti la crema in una sac a poche e usala per distribuirla nel guscio. Inforna per 20 minuti a 200 gradi, quindi abbassa a 180 gradi e cuoci altri 5-10 minuti.

Sforna e lascia raffreddare completamente prima di sformare e decorare con i chicchi di caffè ricoperti.

L’ideale per finire un pasto anche molto sostanzioso perché la frolla rimane poco dolce e il caffè alleggerisce la pesantezza della ricotta. Se la provi non te ne pentirai! Mostraci il risultato con uno scatto taggato #chiacchiereacolazione su Instagram o postala sulla nostra pagina Facebook.

Autore dell'articolo: chiacchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *