Ciambellone alle mele e cannella

C’è qualcosa che fa più casa di un ciambellone alle mele? E c’è nulla che fa più Natale della cannella? Mettiamoli insieme nel ciambellone alle mele e cannella e prepariamoci ad entrare nell’atmosfera delle Feste con un dolce semplice semplice, la classica torta da credenza da inzuppare nel latte a colazione. Un po’ anche torta della nonna, forse perché la specialità della mia è proprio la torta di mele…

Ingredienti per uno stampo ø24:

  • 3 mele grandi
  • il succo di 1 limone
  • 300 g di zucchero
  • 300 g di farina
  • 200 g di olio d’oliva delicato
  • 3 uova
  • 125 g di latte
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

ciambellone alle mele e cannella

Accendi il forno a 180°. Sbuccia e taglia le mele non troppo sottili e disponile in una ciotola. Coprile mano a mano con il succo di un limone in modo che non si anneriscano.

Con una frusta, monta lo zucchero con l’olio per qualche minuto. Aggiungi le uova e continua a sbattere fino a che il composto non risulta gonfio. Versa la farina setacciata con il lievito, il cucchiaino di cannella, la vanillina e il latte versato a  filo.

Sbatti per qualche minuto fino a ottenere un composto cremoso. Imburra e infarina uno stampo da ciambella, quindi versa un primo strato di impasto e copri con fettine di mela sgocciolate dal suo succo; versa un secondo strato e disponi altre mele, quindi un terzo strato di impasto e copri con le mele rimaste disposte a raggiera.

Mescola lo zucchero di canna con un po’ di cannella e spolverizza la superficie della torta. Inforna per circa 50 minuti o fino a che sarà ben asciutto (basta verificare con uno stecchino: non deve uscire umido di impasto).

Sforna e lascia intiepidire prima di sformare.

ciambellone alle mele e cannella a colazione

La ricetta del ciambellone alle mele e cannella è presa dal libro Torte per tutte le occasioni, un libro che a me piace molto perché ha tanti spunti interessanti che spesso rielaboro. Questa ricetta però mi sembrava perfetta così com’è, anche per il fatto che sostituisce il burro con l’olio nell’impasto e per me che ho problemi col lattosio è una manna dal cielo (se invece del latte usi la versione senza lattosio o quello di soia, riso, nocciole – e chi più ne ha più ne metta – è perfetto). Insomma questo ciambellone penso che mi comprerà con Luca la possibilità di richiedere uno di quei bellissimi stampi nordic che ho già adocchiato… Vedremo dopo colazione!

Ps: se rifai questa ricetta o anche solo se ti va di fare colazione con noi tagga le tue foto su Instagram con l’hashtag #chiacchiereacolazione

Autore dell'articolo: Roberta

1 thought on “Ciambellone alle mele e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *